Gerry Mottis

Nato nel 1975, vive a Lostallo. (2012)

www.gmottis.ch

Opere (Selezione)

Oltre il confine e altri racconti.
Pro Grigioni italiano, 2011

2012

Oltre il confine e altri racconti

Pro Grigioni italiano, 2011

Gerry Mottis, originario dell’Alta Valle Leventina, ha studiato all’università di Friburgo e insegna attualmente nelle scuole medie di Roveredo (Mesolcina). Vincitore dell’OpenNet delle Giornate Letterarie di Soletta nel 2006, ha all’attivo varie pubblicazioni di poesia e di teatro. «Oltre il confine e altri racconti» è la sua prova più recente e impegnativa in campo narrativo. I quattordici racconti del volume sono rappresentazioni di «frontiere», non solo storico-geografiche (si va dal Moesano al Sudamerica, dal Sudafrica alla Berlino divisa dalla guerra fredda), ma anche psicologiche e metafisiche.

Da: Gerry Mottis. Oltre il confine e altri racconti. Pro Grigioni italiano, 2011

Camminavo ormai da più di cinque ore. Dovetti fermarmi a riposare. (…) Il freddo si era fatto più insistente, quasi aggressivo. (…) Poi, di nuovo all’improvviso, sentii un paio di colpi sparati in aria. Mi gettai bocconi per la paura. Potevano essere anche soltanto dei colpi di avvertimento. Dovevo trovarmi ormai prossimo alla vetta, nei pressi della frontiera italo-svizzera sul San Iorio. Nascosi subito la mia bricolla sotto alcuni rami di abete e strisciai per un centinaio di metri, spinto da una nuova energia, alimentata dalla paura d’essere scoperto e arrestato.

Lesung: Gerry Mottis, 18.05.2012, SLT

Ve, 18.05.12, 17:00

Lettura
Landhaus Säulenhalle
Moderazione: Antonella De Marchi-Pilotto